Barolo DOCG (2010 – 2017)

VARIETÀ

Nebbiolo

VINIFICAZIONE

Vinificazione di uve provenienti da la Morra, principalmente MGA Berri e Mga Capalot (fino al 2017). La fermentazione alcolica avviene in cemento e dura circa 12-14 giorni. Segue una macerazione postfermentativa di circa 6-7 giorni, per arrivare ad un contatto buccia-succo di circa 3 settimane. Dopo la svinatura, la fermentazione malolattica avviene in legno e l’affinamento dura per circa 20 mesi in botti da 25 HL e 52 HL Garbellotto. Dopo l’affinamento in legno, il vino viene trasferito per qualche mese in cemento, acciaio o vetroresina, prima di essere imbottigliato, solitamente tra Luglio e Agosto dell’anno precedente all’uscita sul mercato.

ANNATE PRODOTTE

Dal 2010 al 2017 (Berri MGA in purezza nel 2010 e 2011, in assemblaggio con Capalot MGA dal 2012 al 2017)

NOTE

Sino al 2017 frutto di un assemblaggio di più vigneti, il nostro Barolo si propone di rappresentare al meglio il terroir di La Morra in termini di bevibilità e finezza. Un Barolo mai estremamente potente o alcolico, ma certamente equilibrato e caratterizzato da una spiccata freschezza, si presta ad essere bevuto giovane o ad un medio invecchiamento. Perfetto con secondi di carne, gnocchi al castelmagno, formaggi di capra.

ULTIMO ANNO DI PRODUZIONE

2017

DOWNLOAD SCHEDA PDF

Focus

Berri

Our bet on a vineyard in the extreme west of Barolo area

VAI

Capalot

In affitto dal 2012 al 2017, regala Nebbioli di profonda eleganza, complementari a Berri

VAI

Approfondimenti

The 2018 Vintage

View the 2018 vintage weather analysis

Leggi tutto

The 2017 vintage

2017 has been one of the hottest and driest seasons of our time.

Leggi tutto

The 2016 vintage

2016 has been one of the most amazing vintages of the last decade.

Leggi tutto

The 2015 vintage

View the 2015 vintage weather analysis

Leggi tutto

The 2014 Vintage

View the 2014 vintage weather analysis

Leggi tutto

The 2013 Vintage

2013 vintage signalled that it was to be an ‘old-style’ late harvest with an unusual and challenging spring.

Leggi tutto

The 2012 Vintage

2012 vintage began with one of the most severe winters ever, with temperatures as low as -15°C (5°F) in early February. Following this unexpected cold burst, spring saw plentiful, though not excessive, rainfall.

Leggi tutto